Animoca Brands non dovrebbe essere un nome nuovo per chi segue il mondo delle criptovalute, in particolare se legate al mondo del gaming. E per chi ci segue non dovrebbe essere una novità l’enorme quantità di capitali che questo gruppo sta investendo.

Questo è stato appena confermato da un acquisto decisamente importante da parte di Animoca. Per una somma vicina ai 16 milioni di dollari il gruppo ha acquistato infatti Eden Games, che molti appassionati videogiocatori ricorderanno per l’aver sviluppato la popolare serie Need for Speed.

Animoca compra ENIGMA

Per un settore del gaming che si dimostra sempre più forte e sempre più pronto a cavalcare l’onda. Possiamo investire sui migliori token del settore con la piattaforma di trading eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con strumenti PREMIUM – intermediario che nel suo listino di 59+ criptovalute ha già incluso i migliori token del comparto.

Abbiamo inoltre a disposizione anche il CopyTrader per fare la copia dei migliori investitori presenti sulla piattaforma, insieme anche a strumenti quali gli Smart Portfolios per preferisce investire in modo diversificato all’interno del mercato cripto. Con 50$ possiamo passare al conto reale di trading.

Investimento milionario per Animoca: ecco cosa sta succedendo

Si tratta di un investimento milionario per Animoca Brands, uno dei gruppi più forti del settore gaming su blockchain, che già si è resa protagonista di importanti investimenti in passato, anche sui migliori titoli in Play to Earn.

Un settore, quello del gaming, che interessa sempre di più gli investitori, come già confermato dagli analisti di eToro questa mattina. L’investimento di questa volta però è qualcosa di diverso: abbiamo infatti davanti agli occhi l’acquisto di una casa di produzioen importante, con un ottimo know how, molto attiva nel settore delle corse e realizzatrice storica di titoli come Need for Speed.

Un acquisto che lascia pensare che siamo davanti ad un futuro ritorno di Animoca nel mondo delle corse, dopo un’avventura finita non esattamente bene con Delta Time. Un investimento che, tra le altre cose, è di prima fascia in particolare per il know how che verrà acquisito da Animoca Brands.

Il settore del gaming continua a spingere sull’accelerazione

Nonostante una fase di mercato non molto entusiasmante per tutto il settore delle cripto, il comparto gaming continua a investire in progetti importanti e ad acquisire competenze ed asset che un tempo facevano parte del vecchio modo di intrattenere tramite videogiochi. E anche diverse case classiche come ad esempio Ubisoft coi suoi prossimi titoli tenteranno qualche sortita. Il mondo della blockchain, nonostante le resistenze spesso giustificate dei giocatori si conferma come uno di quelli più interessanti per le grandi imprese.

Con molti gruppi nati nel settore, come appunto Animoca Brands, che stanno effettivamente spingendo in avanti tutto il settore. Un settore che a suon di milioni sta conquistando anche case, come qui con Enigma, che facevano parte di conglomerati enormi come Atari.

Segno dei tempi cambiano – e segno di tempi che possono effettivamente essere quelli di una rivoluzione. Occhi puntati su tutti i token del settore, che nonostante una fase di mercato non esattamente brillante, potrebbero tornare presto a ruggire.