USA – Senatrice contro il consumo di energia di BTC e mining

Consumo Bitcoin mining
La senatrice democratica Debbie Stabenow. Fonte: Uno screenshot del video

 

L’impatto ambientale di Bitcoin (BTC) e del mining di criptovalute sono stati al centro di un’udienza sugli asset digitali nella Commissione per l’Agricoltura del Senato degli Stati Uniti giovedì, quando alcuni senatori hanno espresso le loro preoccupazioni a riguardo.

“Sorprendente” consumo di energia associato al mining e a Bitcoin”

Come riportato, si stima che il mining di Bitcoin contribuisca meno dello 0,08% alle emissioni totali di anidride carbonica (CO2) del mondo.

Nella sua dichiarazione di apertura per questa udienza, intitolata Esaminare gli asset digitali: Rischi, regolamentazione e innovazione, la senatrice democratica Debbie Stabenow, che è la presidentessa della Commissione per l’Aagricoltura del Senato, ha preso di mira quello che ha chiamato “l’enorme impatto climatico di Bitcoin e di altri asset digitali”, dicendo che “quantità sorprendenti di energia” sono utilizzate per mantenere queste reti.

“L’impronta di carbonio di questa tecnologia deve essere affrontata”, ha detto la senatrice.

Allo stesso modo, la senatrice democratica Kristen Gillibrand ha anche espresso preoccupazioni su “quanto il mining delle criptovalute sia dispendioso in termini di risorse”.

“Come possiamo sostenere contemporaneamente la crescita di questa nuova tecnologia senza sacrificare l’importante lavoro che stiamo facendo per arginare il cambiamento climatico?”, ha chiesto la senatrice Gillibrand.

Alla domanda ha risposto Rostin Behnam, presidente della Commodity Futures Trading Commission (CFTC), che ha convenuto che l’uso di energia nel mining è una sfida, definendolo “sbalorditivo” e “spesso paragonato a quello di interi paesi”.

“Internamente, ho diretto l’unità di rischio climatico della CFTC e il LabCFTC per esaminare le implicazioni climatiche degli asset digitali”, ha detto il presidente della CFTC.

La riunione del Comitato dell’Agricoltura del Senato di giovedì ha seguito un’altra riunione sulla regolamentazione delle stablecoin nel Comitato dei Servizi Finanziari della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti il mercoledì. L’audizione ha rivelato un forte divario tra i legislatori su come gli emittenti di stablecoin dovrebbero essere regolati.
_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

– Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

– Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

– Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

– Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

– Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

– Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______
Per saperne di più: 
Mining di BTC: emissione CO2 inferiore allo 0,08% del totale
Bitcoin e Mining 2022: nuove location, tecnologie e attori

Bitcoin BTC: uno sguardo sull’impatto ambientale del mining
– Bitcoin & Crypto Miners Must Take Note as Davos Chiefs Say ‘Nobody Can Hide’ from ESG Standards
Consumo di energia per il mining di Bitcoin è “irrilevante”

– How Bitcoin Mining Might Help Nations With Domestic Energy Production
Il mining di Bitcoin è possibile anche da casa?